Il “tutorial” del solo playing

A quanti è venuto in mente di giocare da soli? Tantissimi!

Non abbiamo sempre un avversario da sfidare, un amico/parente/vicino di casa…e quindi?

Ci inventiamo una partita contro noi stessi.

Due squadre, 11 miniature per lato: ma che regole usare?

Ecco, un grande amico e collezionista, Fabio Del Secco di Firenze, che ha creato un tutorial per come giocare al meglio da soli.
Ha voluto dimostrare a tutti la sua passione per questo gioco e condividere questa sua esperienza e questo suo “sapere” su come giocare da soli. Utilissimo e direi fondamentale per chi si trova a testa testa con il proprio tavolo verde senza un avversario fisico

Un pdf pieno di informazioni, notizie, curiosità e sopratutto regole; il tutto per creare sfide appassionate contro voi stessi!

Un campionato “solo playing”? certo che si. Ne sa qualcosa il nostro amico in Corea, Vincenzo Campitelli; un supercollezionista trasferitosi dall’altra parte del globo per fare il docente universitario

E a breve troverete anche qualcosa sulla sua storia.

Ecco qui in allegato il tutorial completo del solo playing. Il grazie a Fabio è doveroso!

Diario di una vecchia passione.pdf

Restrizioni coronavirus…con subbuteo

Un decreto ha fermato tutto il nostro paese per riportare tutto alla normalità. Le limitazioni invitano a rimanere a casa… e perché non rimanere in compagnia di un tavolo verde e un paio di squadre?

Tra l’altro anche il calcio si è fermato; quindi mano alle miniature, e sfidiamoci.

Niente di meglio che un taccuino, una serie di squadre e un torneo. C’è chi gioca in compagnia, con amico, figlio, c’è chi gioca anche “in solitaria”…inventandosi portieri statici, giocate al volo e filmati in presa diretta.

Ecco come sconfiggere il tempo, catapultandosi dentro un campo di calcio.

Quindi prendete questi giorni come fossero delle piccole vacanze; con la speranza che tutto torni al più presto stabile perché la situazione si farebbe davvero difficile per tutto il paese!